Elton Jhon e David Gilmour a Pompei

eventi pompei 2016

18 apr Elton Jhon e David Gilmour a Pompei

Eventi a Pompei: Star del rock all’Anfiteatro

Due eccezionali eventi a Pompei animeranno questa estate l’area degli scavi e in particolare l’Anfiteatro: i concerti di Elton John, il grandissimo pianista rock  e quello di David Gilmour, il leader dei Pink Floyd. Ricordiamo che nel 1972 il gruppo rock britannico diede vita a un mitico concerto dal vivo, sempre nell’Anfiteatro, che fu la base di un film documentario passato alla storia della cultura Pop: Pink Floyd: live at Pompeii. I due concerti si svolgeranno a luglio, il 7 e l’8 quello di Gilmour, il 12 quello della rock star inglese.

L’uso dell’Anfiteatro è anomalo – normalmente i concerti e gli spettacoli si svolgono nel Teatro Grande – ma la decisione assume anche per questo il carattere di evento eccezionale, che avrà sicuramente un grande effetto mediatico, chi assisterà ai concerti delle due stelle saprà di aver assistito a eventi straordinari, in qualche misura irrepetibili in uno scenario che non ha eguali.

L’Anfiteatro, restituito da non molto alla visita, è una location eccezionale: il primo del tipo costruito in pietra all’interno dell’impero romano, prima dell’edificazione dell’Anfiteatro Flavio che noi conosciamo con il nome di Colosseo. Fino alla sua costruzione gli anfiteatri dedicati ai giochi gladiatori erano in legno, ma la passione per questo tipo di cruento spettacolo era in Campania amatissimo (Spartaco iniziò la sua vicenda di gladiatore ribelle proprio in queste terre) e quindi la ricca Pompei volle edificare in pietra il suo.

Miti antichi e recenti

Qui i Pink Floyd scelsero di ambientare il concerto nel 1972, concerto che fu alla base del film che andò nelle sale solo due anni dopo. Le vicende della produzione furono avventurose, anche per la decisione del gruppo di suonare con l’attrezzatura dei concerti dal vivo, attrezzatura che dovette arrivare in camion dall’Inghilterra. Nei sei giorni di riprese, l’Anfiteatro fu chiuso al pubblico, per cui il concerto dal vivo non ebbe spettatori. Ora cosa dobbiamo aspettarci per questo nuovo evento? Magari qualcosa di meno avventuroso, ma sicuramente di magico e di irrepetibile.

Così come sarà magico e irripetibile il concerto di Elton John, il rappresentante del piano rock, di cui è in qualche modo l’inventore, autore di centinaia di canzoni che hanno venduto nel mondo più di 400 milioni di dischi. Dunque nella nuova rinascita di Pompei come luogo di interesse internazionale  per la cultura e non solo come straordinario parco archeologico, trova un posto anche la musica con eventi unici. Ma sembra che questi due concerti non saranno isolati, bensì rappresenteranno l’avvio di un programma pluriennale. Da indiscrezioni di stampa si sa che già nel 2016 ci saranno altri eventi di cantanti italiani, e nel 2017 si parla dell’intervento di Paul Mc Cartney e di Steve Wonder. Le sorprese a Pompei non mancano mai, e siamo sicuri che ne vedremo ancora di eccezionali.

Hotel del Sole
info@hoteldelsolepompei.it


0
Send a message
Siamo spiacenti! Nessun operatore è disponibile al momento. La preghiamo di lasciare un messaggio e verrà ricontattato il prima possibile.Grazie.
--------------------English--------------------
We are sorry! No operator is available at the time. Please leave a message and will be contacted as soon as possible. Thank you.
Your name
* Email
* Describe your issue
Login Chat
Hai bisogno di aiuto? Contattaci qui!
Your name
* Email
We're online!