Il Corallo di Torre del Greco, una grande tradizione di artigianato d’arte

museo del corallo torre

27 apr Il Corallo di Torre del Greco, una grande tradizione di artigianato d’arte

Artigianato Artistico

La Campania, tra le mille cose che offre, ha anche una grande tradizione di artigianato d’arte. Il corallo di Torre del Greco è la punta emergente di questo artigianato e una gita a Torre del Greco consente di osservare laboratori e negozi che offrono questo preziosissimo frutto del mare.

Torre del Greco è una città sul Golfo di Napoli dal cui lungomare si osserva l’isola di Capri, un lungomare che è una bellissima strada, il cosiddetto Miglio d’Oro, ricco di ville nobiliari costruite dagli aristocratici napoletani nel 700 in questo angolo bellissimo del Golfo, così da poter essere vicini alla corte quando si trasferiva nella Reggia di Portici che è a un capo del Miglio.

Oggi la città è appunto famosa per la lavorazione del corallo che ha antiche tradizioni, risalenti all’attività di pesca del corallo che tradizionalmente, fin dal 1400, i marinai di Torre praticavano lungo le coste del Mediterraneo. Nel corso del  1800 però i corallari torresi decisero di lavorarlo anche, oltre che pescarlo e, nata la “Scuola di Incisione sul Corallo e di Disegno Artistico Industriale”, i giovani della città intrapresero l’attività di artigianato artistico che dopo quasi due secoli dura ancora con risultati di alto livello. La lavorazione è complessa, perché partendo dalla materia prima – rara  e preziosa, raccolta da subacquei specializzati – deve passare alcune fasi prima di poter essere incisa, e cioè scolpita nei diversi formati che compongono i monili che saranno messi in vendita e che, talvolta, sono delle vere e proprie opere d’arte scultorea in miniatura.

Nel centro di Torre si possono visitare alcuni laboratori storici, che espongono le opere moderne, ma anche dei piccoli musei con pezzi antichi. Il Museo del Corallo, annesso all’Istituto Statale d’Arte per il Corallo e l’Oreficeria offre nei suoi locali una bella esposizione che presenta opere pregevoli realizzate dai maestri e dagli allievi dell’antica scuola, ma anche da artisti di altro tipo.

Il cammeo

Ma a Torre c’è un’altra grande tradizione, sempre dedicata alla piccola gioielleria legata al mare, quella del cammeo. L’incisione su cammeo è antichissima, e si effettua su conchiglie che, lavorate con finezza e abilità, presentano effetti di grande bellezza.  Anche qui la lavorazione del materiale è lunga e coinvolge diversi artigiani, fino ad arrivare nelle mani dell’incisore che disegna sulla conchiglia le figure mitologiche, i volti di donna, i paesaggi che assumono un magico aspetto nella loro resa su di un  materiale così originale. Non sono più di moda, i cammei, eppure il loro fascino antico è ancora ben riconoscibile.

In partenza da Pompei, con base l’Hotel del Sole,  si può dunque raggiungere in una decina di minuti questa città che conserva le antiche tradizioni di artigianato d’arte legato al mare.

Hotel del Sole
info@hoteldelsolepompei.it


0
Send a message
Siamo spiacenti! Nessun operatore è disponibile al momento. La preghiamo di lasciare un messaggio e verrà ricontattato il prima possibile.Grazie.
--------------------English--------------------
We are sorry! No operator is available at the time. Please leave a message and will be contacted as soon as possible. Thank you.
Your name
* Email
* Describe your issue
Login Chat
Hai bisogno di aiuto? Contattaci qui!
Your name
* Email
We're online!