Luci di Artista a Salerno, un appuntamento imperdibile

luci d'artista salerno

25 nov Luci di Artista a Salerno, un appuntamento imperdibile

Luci d’Artista a Salerno

All’inizio di novembre a Salerno è stato dato  il via al più importante evento natalizio che si svolge in Campania: le Luci d’Artista. Da dieci anni la città del Golfo si illumina con uno splendido sfoggio di luminarie che sono affidate a artisti della luce, a veri e propri progettisti di sculture luminose,  trasformando la città in un’unica grande festa natalizia adatta ai bambini e ai grandi.

Le vie della città, dalla periferia al centro commerciale, fino al centro storico medievale, si riempiranno di gente che festeggerà il periodo festivo passeggiando tra queste sculture luminose. Vedremo quest’anno quali saranno le novità e le sorprese che ogni volta arricchiscono il  panorama urbano. I quartieri orientali della città sono ricchi di decorazioni, così come le vie che portano al centro e che normalmente vengono percorse in auto. Poi la parte più affascinante avviene a piedi nelle vie del centro. Il Corso Vittorio Emanuele II, l’asse del centro moderno cittadino, è interamente pedonale e presenta sempre impianti di grande fascino e creatività. Le vie laterali sono anch’esse addobbate con luci a tema diverso. L’incrocio con via dei Principati che scende al mare dalla collina è sempre scenografico. Le applicazioni più artistiche sono sempre riservate a Piazza Flavio Gioia, detta dai salernitani “la Rotonda” per la forma ad anfiteatro dei palazzi che la cingono. Qui vedremo quest’anno che spettacolo ci sarà presentato.

Lo shopping

La via Mercanti attraversa il centro storico ed è ricca di negozi tra i più antichi e prestigiosi dello shopping salernitano. Qui la strada si restringe e l’effetto luminoso è magnifico. Incrociando via Duomo si salga versa l’antica cattedrale e si ammirino le istallazioni davanti al vescovado, sempre magnifiche. Ritornati su via Mercanti la si percorra fino alla fine per arrivare prima alla magnifica piazza Sedile del Campo e poi alla villa comunale che presenta sempre l’attrazione maggiore, con le luminarie dedicate ai bambini che si articolano tra le aiuole le piante esotiche che riempiono questo luogo.

Vari mercatini di prodotti alimentari o di artigianato riempiono le piazze della città e il magnifico Lungomare e consentono di fare dello shopping o di ristorarsi con cibo da strada. Ovviamente l’offerta di pizzerie e ristoranti è grande e consente di soddisfare qualsiasi desiderio.

Visitare Salerno

Ma la visita a Salerno non può fermarsi a restare ammirati con il naso all’insù a vedere le luminarie: si approfitti dell’occasione per ammirare le tante bellezze di una città d’arte. Il Centro Storico di impianto medievale è grande e presenta mille motivi di interesse: si ammirino gli antichi portali dei palazzi nobiliari, le colonne e i resti antichi integrati nelle strutture più moderne, le piazzette, i vicoli, le tante chiese alcune ricche di opere d’arte. E si visiti la splendida Cattedrale di San Matteo, grande chiesa romanica costruita dal principe normanno Roberto il Guiscardo. Se si è interessati all’arte, si visiti il bellissimo museo diocesano con gli avori medievali, il museo archeologico, la pinacoteca provinciale, la Chiesa di San Giorgio, con i begli affreschi di Francesco Solimena, la Cappella Platina dell’antico Palazzo del principe longobardo Arechi II.

Se si ha base Pompei, il ritorno è a 25 chilometri di autostrada, traffico permettendo è meno di mezzora.

 

Hotel del Sole
info@hoteldelsolepompei.it


0
Send a message
Siamo spiacenti! Nessun operatore è disponibile al momento. La preghiamo di lasciare un messaggio e verrà ricontattato il prima possibile.Grazie.
--------------------English--------------------
We are sorry! No operator is available at the time. Please leave a message and will be contacted as soon as possible. Thank you.
Your name
* Email
* Describe your issue
Login Chat
Hai bisogno di aiuto? Contattaci qui!
Your name
* Email
We're online!